Serie televisive: 8 attrici brutte che in realtà sono bellissime

19/06/2017 - 9:40 48427 Views

Normalmente si è abituati a vedere e a criticare donne che sembrano bellissime sul set ma che in realtà sono poco avvenenti e che grazie al make-up diventano super belle. Ma nel mondo della TV avviene anche il contrario. Per esigenze di copione il trucco, i capelli e gli abiti sono utilizzati per imbruttire più che per valorizzare i tratti femminili delle attrici.

Uno degli esempi più celebri di questa categoria è, senza dubbio, l’attrice Mayim Bialik, famosa per la sua interpretazione di Amy Farrah Fowler nella serie The Big Bang Theory. A rendere il suo look particolarmente nerd sono gli occhiali spessi, gli abiti poco alla moda, il poco trucco e i capelli al naturale.

CONTINUA A LEGGERE

In realtà Mayim Bialik è una ragazza molto bella, basta un pochino di make-up per addolcire i lineamenti, i capelli pettinati in modo vaporoso e una riga di eye-liner per uno sguardo incantevole.

Ed ecco che in un batter di ciglia che la secchiona bruttina si trasforma in una splendida fanciulla.

Gwendoline Christie

Decisamente diversa la fisicità dell’attrice Gwendoline Christie che interpreta la donna soldato, Brianne of Tarth, in una delle serie più seguite dal pubblico: Game of Thrones.

L’attrice che è alta 1,91 cm con l’armatura del suo personaggio risulta particolarmente mascolina, ma svestiti i panni della guerriera è una donna davvero femminile e raffinata.

Il suo splendido incarnato chiaro e luminoso ed i capelli biondo vaniglia acconciati con una morbida piega retrò sono le sue armi di seduzione migliori.

America Ferrera

Davvero un esempio eccellente di attrice appositamente imbruttita per interpretare il suo personaggio nella serie Ugly Betty. America Ferrera, Betty, sul set è infatti proprio bruttarella.

Quando però non interpreta il suo personaggio basta davvero poco per vedere la splendida ragazza che si nasconde dietro il ferretto e le lenti.

Anche per lei capelli vaporosi, sopracciglia pettinate e un velo di trucco sugli occhi sono le uniche armi segrete per valorizzare i suoi lineamenti dolci e femminili.

Elisabeth Moss

Elisabeth Moss è un’altra bella donna che finge di essere brutta per esigenze di copione. Sul set interpreta Peggy di Mad Men; prima ingenua segretaria venuta dalla lontana provincia, poi copywriter alla conquista di fama e gloria a New York.

In realtà, Elisabeth Moss è molto attraente e il cambiamento più evidente, fuori dal set, sono i capelli.

Infatti, l’attrice, che sembra averne pochi e radi, sfoggia una chioma folta e allo stesso tempo sexy, che le incornicia il volto.

Taryn Manning

Abbiamo imparato ad odiarla nella serie Orange is the new black. Il suo aspetto riprovevole è solo la scorza della sua cattiveria e pazzia.

Tutto trucco e vestiti di scena. Taryn è sicuramente uno schianto, dai biondi capelli, i lineamenti fini e il sorriso cordiale.

Niente a che vedere con il suo personaggio! Quest’attrice farebbe girare la testa a qualsiasi uomo!

Keiko Agena

Tutti ce la ricordiamo nel ruolo di Lane Kim, la migliore amica coreana di Rory in Una mamma per Amica.

Senza gli abiti da adolescente batterista e un filo di trucco (anche se con qualche anno in più da allora!), quest’attrice mostra di avere un fascino irresistibile.

In poche occasioni l’abbiamo vista con un look un po’ più aggressivo ma bisogna dire che le dona.

Ariel Winter

L’attrice Ariel Winter interpreta la secchiona asociale nella serie televisiva Modern Family. Anche per lei occhiali e look da nerd non le rendono per nulla giustizia sul set.

Svestiti i panni del suo personaggio della secchiona Alex Dunphy, Ariel dimostra la sua spiccata femminilità.

Capelli mossi e look da femme fatale, non lasciano nulla all’immaginazione e il cambiamento è davvero evidente.

Micol Olivieri

L’attrice italiana Micol Olivieri è salita alla ribalta nel 2006 partecipando alla serie televisiva di Canale 5, I Cesaroni. Nel ruolo di Alice Cudicini, Micol indossa abiti molto casual e pochissimo trucco.

Fuori dal set ama un make-up raffinato e capelli vaporosi e si può permettere abiti sexy che le rendono decisamente giustizia.

Qui la vediamo anche in blu e un’acconciatura più naturale e “spettinata”. Micol rimane comunque uno splendore!