17 animali domestici “beccati” a far guai

03/06/2015 - 5:24 1677 Views

I nostri animali domestici sono un po’ come noi da bambini. Ti ricordi quando da piccolo, approfittando dell’assenza temporanea dei genitori, combinavi qualche disastro? La volta che volevi a tutti i costi quelle caramelle colorate che ti piacevano tanto, nascoste nello sportello più alto della cucina, e, cercando di arrivarci, urtavi qualche piatto che puntualmente si disintegrava a terra? Oppure quando riuscivi di nascosto a guardare un programma che papà ti aveva vietato di vedere. O ancora, tutte le volte che i tuoi genitori ti avevano imposto di riordinare la stanza e tu avevi buttato tutto sotto il letto. Ecco, ricordi le lavate di capo e gli sguardi di rimprovero di mamma e papà? Sono le stesse strigliate e gli stessi sguardi che rivolgi al tuo cane o al tuo gatto quando lo becchi con le mani nel sacco!

Preparati a vedere musetti colpevoli e pentiti perché sta per iniziare la Gallery dei 17 animali domestici colti in flagrante! Buon divertimento!

17) Con le zampe in pasta

animais-travessos17

Questa è la tipica espressione da “Porca miseria, mi ha beccato! Adesso mi blocco e fingo di non essere qui. Poi arretro lentamente con lo sguardo fisso negli occhi dell’umano. Muovendomi mi vedrà ma, a quel punto, scapperò più veloce del vento!”.

Sei pronto a vedere gli altri 16 amici a quattro zampe combinaguai? Ti sbellicherai dalle risate! Prosegui nella lettura! 

16) Avevamo detto che ti avrei aiutato con i pacchetti regalo vero?

I cani sono aiutanti volenterosi e… pasticcioni! Nel tentativo di dare una mano per portare sul tavolo i rotoli di carta regalo questo splendido cucciolo non ha resistito alla tentazione di giocarci! Nonostante la buona volontà, il desiderio di divertimento ha avuto il sopravvento e la cagnolina si è così presa una bella sgridata! Anche perché per la padrona adesso è impossibile impacchettare qualsiasi oggetto!!

animais-travessos16

Ricorda che un cucciolo va adottato solo dopo il 60esimo giorno di vita. Nel caso in cui esso venisse separato prima dalla mamma e dai fratellini potrebbe presentare, in età adulta, numerosi problemi come iperattività, ipersensibilità o aggressività verso gli umani e verso gli altri animali. Il cane potrebbe diventare ingestibile: il suo passatempo preferito diventerebbe mangiarvi le scarpe e le borse, piangere spesso e guaire in modo insistente, fino a muoversi instancabilmente.

Cos’avrà combinato il prossimo protagonista della Gallery? Per scoprirlo, procedi nella lettura!

15) Ah, tu intendevi questo acquario!

Gatti e acquari, un binomio pericoloso. In realtà, il pericolo è immaginario perché gli acquari che oggi adornano le nostre case sono dotati di coperchi massicci e resistenti. Al tuo gatto di casa perciò non rimane che rassegnarsi all’idea di non avere chance di cacciare i pesci: non può che ammirare beato il nuotare dei pesciolini oppure dormire placidamente sul coperchio, col rumore dell’acqua in sottofondo.

animais-travessos15

Qualcuno però ci prova lo stesso e trascorre ore e ore ad architettare un diabolico piano. Come questo questo gatto siamese a cui era stato vietato categoricamente di salire sull’acquario, più per la sensazione di sicurezza della padrona che per l’effettiva incolumità dei pesci rossi. Un giorno, appena rientrata dal lavoro, la padrona ha “pescato” il gatto sull’acquario, mentre fissava gli spostamenti all’interno della vasca: avesse potuto, si sarebbe tuffato dentro!

Hai mai assistito a una scena del genere? E a quella che stiamo per farti vedere? Procedi nella Gallery!

14) Giuro che stiamo solo giocando! 

Il carlino è un cane che ha bisogno di coccole e molte attenzioni. Socievole e affettuoso (talvolta, fin troppo!), a causa della sua costituzione fragile non è adatto a stare in giardino né in terrazzo, anzi ama trascorrere il suo tempo tra le comodità di casa, stando con il padrone, con cui vuole condividere ogni cosa. Il suo respiro affannoso, simile ad un continuo rantolio, potrebbe farlo sembrare aggressivo ma, in verità, è un eterno cucciolone.

animais-travessos14

 

Il comportamento dei carlini con gli altri animali di casa varia a seconda dei casi e del carattere del cagnolino. Nella foto, sembra che il padrone sia arrivato in tempo per fermare una tipica lite tra cane e gatto, acerrimi nemici. La realtà dei fatti è molto diversa: benché la faccia del carlino sembri rivelare una certa colpevolezza, i due amici sarebbero solo stati pizzicati a giocare e a farsi le coccole sul divano.

La Gallery prosegue! Non perderti le altre simpaticissime foto di animali colti in flagrante!!

13) Guarda come sono bravo!

animais-travessos13

Tipico esempio di cane da lap dance! Chissà dove stava cercando di andare così aggrappato a quel palo!

12) Oh mannaggia!

animais-travessos12

Esilarante l’espressione di questo cane beccato in pieno a morsicare il pupazzo a forma di maiale!!

11) Sto solo prendendo un po’ di frescura!

animais-travessos11

La padrona non ci ha creduto. Ma il gattone bianco continua a rubare il pesce dal freezer.

10) Giuro che mi ha attaccato lei per prima!! E’ stata legittima difesa!!

animais-travessos10

I rotoli di carta igienica vanno messi al loro posto a suon di botte.

9) Dunque, cosa mi hai detto che devo prenderti nel frigo?

animais-travessos09

I cani sono i migliori amici dell’uomo anche quando “fanno la spesa”.

8) Il fatto che io sia rimasto imprigionato nel mio stesso gioco basta come punizione?

animais-travessos08

7) Il tuo rossetto? No, non l’ho visto!

animais-travessos07

Si sa, i rossetti oltre che belli sono pure buoni!

6) Non è come credi. Ti prego non iniziare ad urlare!

animais-travessos06

5) Me lo sto chiedendo anch’io come ci sono finito qui.

animais-travessos05

4) E’ una lunga storia… Prometto che non lo farò più ma ti prego liberami da qui.

animais-travessos04

3) Non le stavo mica mordendo!! Te le sto scaldando!

animais-travessos03

2) Cos’è successo al tuo lucidalabbra donna?!

animais-travessos02

1) Non mi giudicare… Non mi sto infilando nel water, m.. mi sto pesando!

animais-travessos01

 

Ti ha divertito la nostra Gallery? Condividi l’articolo ai tuoi amici amanti degli animali su Facebook! 

(Photo credits)